Wi-Fi molto bene in Europa

0
120

L’ultimo rapporto iPass mostra l’incremento del numero di hotspot, soprattutto in Europa, America Latina e Asia-Pacifico, a conferma della sempre più ampia diffusione della tecnologia Wi-fi soprattutto nel vecchio continente.

All’inizio del 2008, il numero di connessioni wireless business sono cresciute dell’89% rispetto allo scorso anno, superando persino il mercato del Nord America. La classifica dei primi dieci paesi al mondo del segmento annovera 7 stati del Vecchio Continente (Gran Bretagna, Germania, Francia, Svizzera, Olanda, Belgio e Spagna).

Mediamente le sessioni vengono consumate negli aeroporti (40%), alberghi (34%) e caffetterie (26%). I fatturati maggiori però vengono generati da queste ultime, insieme a ristoranti, mezzi di trasporto, librerie e biblioteche.

Le città che hanno registrato un maggior numero di sessioni sono: Londra, Singapore, Tokyo, Monaco, Chicago, Seattle, New York, Houston, Bonn e San Francisco.

via Tomshw