Facebook potrebbe “rivendersi” i dati dei propri utenti

1
112

logo_facebook

Si discute in queste ultime ore, della possibilità che Facebook, il social network ormai noto in tutto il mondo, possa in qualche modo monetizzare, tramite i dati di oltre 160 milioni di iscritti in tutto il mondo, con sondaggi e ricerche di mercato ad hoc.

Facebook possiede già un database dettagliatamente profilato, degli utenti si conosce età, sesso, stato civile e nella maggior parte dei casi hobby e passioni, quindi partendo da questa piattaforma si potrebbero avviare una serie di sondaggi mirati e ricerche di marketing.

A guadagnare sarebbero, ovviamente, in primis Facebook, e poi le aziende che potrebbero affidarsi a un sistema rapido per avere risposte sul lancio di un determinato prodotto o servizio, gli utenti, che se chiamati in causa potrebbero guadagnare qualcosa, e ovviamente il fondatore di Facebook: Zuckenberg.

  • Pingback: Facebook aumenta a 200 il limite di foto per album | Video Folli()