Un autogol incredibile, nella coppa d’Ungheria

0
114

Si gioca la partita di ritorno dei quarti di finale tra Debrecen VSC e FC Fehérvàr. Dopo la sconfitta nell’incontro d’andata, finito col 1-2, i padroni di casa si trovano ora in vantaggio con due reti a una. Il risultato manderebbe le squadre ai supplementari, ma a 3 minuti dalla fine l’arbitro assegna il rigore che vale il passaggio del turno al VSC.

L’attaccante slovacco del FC, Pavol Durica invece di liberare l’area dopo che il suo portiere Zsolt Sebök è riuscito a ribattere con successo il calcio di rigore, segna un’eurogol nella propria porta: 1-3 e l’incontro è deciso. La squadra del Fehérvàr viene eliminata mentre ai giocatori avversari non resta che disperarsi in campo per l’incredibile errore del compagno di squadra.

Fonte | Eurocalciatori.it