Scopri se il tuo provider filtra il P2P

0
87

Attraverso questa applet Java (Glasnost) che simula lo scambio dati via browser attraverso il protocollo BitTorrent, e possibile scandagliare il traffico, e quindi rilevare gli eventuali blocchi attivati dai provider.

In Italia, per il momento, su 182 host analizzati nessuno ha evidenziato blocchi. “Vogliono ergersi a controllori della Rete, bloccano senza che ce ne sia bisogno”, sostengono gli attivisti di Save The Internet.

Intanto i provider accusati di poca “neutrality” continuano a difendersi con la scusa che la gestione del traffico sia fondamentale per consentire prestazioni adeguate a tutta la clientela.