Megaupload sotto accusa, rischia maxi-risarcimento

0
105

Megaupload è stata denunciata per aver violato la normativa sul diritto d’autore, dal produttore di film a luci rosse “Perfect 10“, le accuse riguardano l’utilizzo delle varie piattaforme: Megavideo, Megarotic e Megaporn, per pubblicare film e materiale protetti da copyright.

Megaupload non solo è accusato di connivenza, ospitando materiale pirata, ma anche di incoraggiare gli upload premiando con bonus vari o addirittura soldi. Insomma, un caso potenzialmente diverso da quello che potrebbe essere un normale servizio di hosting video (come Youtube ad esempio).

Perfect 10 ha infine richiesto a Megaupload, un maxi-risarcimento di 5 milioni di dollari.

Perfect 10 è uno degli editori porno più ostici dell’ambiente: aveva già provato con esito negativo a denunciare RapidShare per gli stessi motivi. In ogni caso i legali di Megaupload hanno dichiarato di essere pronti per un eventuale dibattimento in aula.

Dalla loro parte vi è senza dubbio la prova inconfutabile che, ad ogni segnalazione di violazioni, i tecnici sono sempre intervenuti prontamente cancellando ogni link o contenuto.