la SIAE senza i bollini fallirebbe

0
146

siae_logo

Ricordate la vicenda dei bollini SIAE, prima tolti da una sentenza della comunità europea, poi reinseriti da un decreto del governo, anche se non necessari.

Altroconsumo ha voluto vederci chiaro e ha fatto i conti in tasca alla SIAE, scoprendo che il business dei contrassegni è di vitale importanza per il bilancio dell’ente. Secondo i dati 2007, la Società Italiana degli Autori ed Editori ha un costo complessivo di 193 milioni di euro all’anno, e ricavi pari a circa 163 milioni di euro.

La differenza pare essere ripianata anno dopo anno dagli investimenti finanziari. Se si decidesse quindi di eliminare la voce contrassegni dal bilancio verrebbero dispersi circa 12 milioni di euro: gli effetti sarebbero devastanti, soprattutto considerando che il 76% dei costi è dovuto al personale.

In Italia si pagano 220 euro al primo anno, e 91,50 euro i successivi. In Gran Bretagna, Francia e Spagna si paga una volta sola, rispettivamente 10 sterline, 119 euro e 15 euro.

E quindi il governo è corso subito a sistemare la situazione, con un decreto ad hoc. Che bel paese che siamo…..