La nuova Toyota Prius con i pannelli solari

0
120

Sembra, da alcune indiscrezioni, che Toyota stia studiando un nuovo restyling al suo modello di auto ibrida, l’ormai famosa Prius. In particolare, la novità del 2009 prevede l’installazione di un pannello solare destinato a fornire energia per il funzionamento del sistema di climatizzazione della vettura.

Toyota è stata una delle prime case automobilistiche a fornire ai propri consumatori un’alternativa vera alle classiche auto a combustibili fossili. Le auto ibride, e nel particolare il modello Prius, prevedono un funzionamento con motore elettrico fino a velocità al di sotto dei 50 Km/h (la classica media che si potrebbe tenere in città trafficate e non) mentre per velocità più sostenute, l’impiego del motore a benzina.

Considerando che di solito il massimo spreco di benzina/gasolio si verifica negli intasamenti cittadini, questo è già un bel “risparmiare” (soldi, spreco e inquinamento).