I cellulari non fanno venire il cancro.. ma non è detto

0
197

Uno studio da circa 19 milioni di euro, non è servito a mettere la parola fine a una delle domande più inquietanti delle ultime due decadi, ovvero s’è i telefoni cellulari possano o meno contribuire nell’insorgenza di tumori negli utilizzatori più accaniti. Lo studio ha riportato che, se rischio c’è (e non è detto), sarebbe più pericoloso stare per molto tempo all’apparecchio, piuttosto che ricevere/fare un gran numero di telefonate.

Ma come detto, i margini d’errore e altri fattori, non hanno evidenziato una correlazione certa tra lo sviluppo di tumori e l’utilizzo di apparecchi cellulari.

Inoltre con le nuove tecnologie che richiedono sempre meno potenza per il funzionamento, i rischi, casomai ci fossero, sarebbero notevolmente ridotti.

I ricercatori assicurano comunque ulteriori sviluppi in futuro, grazie anche a nuovi metodi di monitoraggio e procedure. Potete visitare quest’articolo per approfondire la questione.