ThruVision, la nuova frontiera della sicurezza, scopriamola insieme.

0
75

 ThruVision, la nuova frontiera della sicurezza

Il sistema ThruVision, basato su una tecnologia a raggi T (terahertz) normalmente utilizzata dagli astronomi per studiare le stelle, è in grado di rilevare oggetti pericolosi attraverso i vestiti.

“È totalmente passivo, riceve solo”, ha sottolineato un portavoce di ThruVision fugando ogni dubbio sugli eventuali rischi radioattivi. La differenza sostanziale rispetto ai sistemi a raggi X infatti è che la banda elettromagnetica dei Terahertz ha un livello energetico basso e comunque emessa da tutti gli uomini nonché gli oggetti.

Insomma il ThruVision si comporta semplicemente da ricevitore. L’unica avvertenza è che i raggi non sono in grado di attraversare i metalli e l’acqua.

ThruVision, al momento, viene commercializzato sotto forma di telecamera digitale portatile. Fra i primi clienti si possono citare il Dubai Mercantile Exchange e il Canary Wharf di Londra.