SIIA: La classifica dei software più piratati

0
95

SIIA: La classifica dei software più piratati

La Software Information Industry Association (SIIA), che associa molti dei maggiori produttori mondiali di software, con l’eccezione di Microsoft ha reso noti gli esiti fin qui ottenuti della propria lotta a chi distribuisce software non originale.

L’obiettivo della SIAA è quello di tutelare le aziende di produzione di software utilizzati soprattutto in ambito aziendale e business, intentando azioni legali contro quelle imprese che fanno uso di software privo di licenza o ne riproducono dei cloni senza autorizzazione e rispetto dei diritti d’autore.

La classifica dei programmi più piratati in assoluto nelle aziende vede al primo posto Symantec Norton Antivirus.

Il secondo posto spetta ad Adobe Photoshop,software di editing grafico e fotoritocco,

a seguire ci sono Autodesk AutoCAD, Adobe Dreamweaver, RoxioEasy CD/DVD Creator, Roxio Toast Titanium, Ipswitch WS_FTP e NeroUltra Edition.