Riparte la Formula 1 con la stagione 2008

0
84

Riparte la Formula 1 con la stagione 2008

La F1 riprende dall’Australia, come da tradizione ormai, dove comincia una stagione che però avrà molte novità, tra le quali (come per le moto) un Gp in notturna e su un circuito del tutto nuovo, quello di Singapore (il 28 Settembre). Riprende dunque, in pista, il duello Ferrari-McLaren, dopo le varie vicissitudini passate tra tribunali e giudici di gara per la faccenda “Spy Story”.

In molti prevedeono scintille fra Alonso e Hamilton proprio per le scorie della difficile coabitazione passata in casa McLaren. «Adesso hanno le mani libere, la battaglia potrebbe diventare ancor più spigolosa» dice l’australiano Mark Webber, pilota della Red Bull, in un’intervista alla Bbc. «C’è un po’ di attrito tra i due e la situazione potrebbe diventare stuzzicante. Alonso sa che la sua monoposto non è al momento come la ferrari e la McLaren, non è stupido. Fernando ci terrebbe, alla fine dell’anno, a battere Hamilton e la McLaren. Ma sa anche che per questa prima stagione non sará possibile, che non potrá vincere la guerra. Certo, nel contesto generale potrebbe togliersi soddisfazioni in battaglie appetitose…». Tra i due litiganti, secondo Webber, ne trarrà vantaggio Kimi Raikkonen. «Probabilmente vincerá lui il titolo – dice Webber – . Le Ferrari hanno fatto benissimo nei test e lui, ora che ha vinto il Mondiale, sa cosa fare per divertirsi di più. Quando correva con la McLaren, Kimi ha perso un titolo per una macchina scarsamente affidabile. da questo punto di vista, il passaggio alla Ferrari per lui è stato un’ottima cosa».

Ecco tutte le date dei gran premi della stagione 2008.

– 16 Marzo Australia (Melbourne);
– 23 Marzo Malesia (Sepang);
– 06 Aprile Bahrain (Sakhir);
– 27 Aprile Spagna (Barcellona);
– 11 Maggio Turchia (Istanbul);
– 25 Maggio Monaco (Montecarlo);
– 8 Giugno Canada (Montreal);
– 22 Giugno Francia (Magny-Cours);
– 6 Luglio Gran Bretagna (Silvestrone);
– 20 Luglio Germania (Hockenheim);
– 3 Agosto Ungheria (Budapest);
– 24 Agosto Europa (Valencia);
– 7 Settembre Belgio (Spa);
– 14 Settembre Italia (Monza);
– 28 Settembre Singapore (Singapore);
– 12 Ottobre Giappone (Fuji);
– 19 Ottobre Cina (Shanghai);
– 2 Novembre Brasile (Interlagos).