Pioneer, Blu-Ray da 400Gb in arrivo

0
99

Il nuovo disco ottico da 400 GB di Pioneer, potrebbe essere presto compatibile con gli attuali lettori Blu-ray. Lo scoglio da superare è in realtà un semplice aggiornamento dei firmware che basterebbe per permettere ai lettori blu-ray, di riconoscere i dati contenuti nel nuovo supporto ottico a 16 strati da 25 GB.

Attesa sul mercato per il 2010, questa tecnologia dovrebbe conoscere addirittura un secondo step nei cinque anni successivi, grazie a una versione da 1 TB. Sony ha preferito non commentare un suo eventuale supporto.

Al momento il formato più “spazioso” è da 50GB, che consiste in un supporto da due strati da 25GB l’uno.