PEC gratuita, non c’è solo quella di Brunetta

0
114

In questi giorni se n’è parlato molto, perchè è quella offerta dal governo, sponsorizzata da Brunetta in persona, insomma, quella più pubblicizzata; ma la PEC del governo, non è l’unica in circolazione (quantomeno, non l’unica gratuita). Anche ACI e INPS, infatti, mettono a disposizione gratuitamente un indirizzo di posta elettronica certificata.

La Pec rilasciata da ACI può essere richiesta telefonicamente tramite il numero verde 800.999.030 oppure presso gli Uffici Provinciali del PRA, gli Automobile Club Provinciali e le delegazioni ACI. In caso di richiesta telefonica bisognerà fornire all’operatore i propri dati anagrafici. Ad ogni modo, per ricevere le credenziali d’accesso alla posta certificata, è necessario recarsi presso uno degli uffici ACI con un documento di identità e il tesserino con il codice fiscale.

La PEC rilasciata da INPS è invece del tipo codicefiscale@inpspec.gov.it. Per ottenerla è necessario effettuare una registrazione sul sito INPS, ottenere il PIN, quindi presentarsi ad un ufficio INPS. Può essere usata tramite Webmail INPS e funziona soltanto da e verso indirizzi della pubblica amministrazione.