Apple ritira tutti gli iPod Nano di prima generazione

0
269

Apple, da qualche giorno, sta chiedendo a tutti gli utenti dell’iPod Nano di 1a generazione (modello in vendita dal Settembre 2005 al Dicembre 2006) di rimandare alla casa madre il lettore mp3 per essere sostituito.

Il problema è il possibile surriscaldamento della batteria, di alcuni di questi lettori, con possibili conseguenze che mettono a rischio la sicurezza degli clienti (si parla anche di possibile esplosione della batteria).

Apple ha così deciso di lanciare un programma sostitutivo del dispositivo attraverso il quale gli utenti, con una semplice guida descritta in seguito, possono ordinare un’unità sostitutiva gratuita.

Questa è la comunicazione ufficiale inviata ai clienti dell’iPod:

Caro proprietario di iPod Nano,
Apple ha stabilito che, in casi molto rari, la batteria dell’ iPod Nano (1a generazione) potrebbero surriscaldarsi e rappresentare un rischio per la sicurezza. I dispositivi difettosi sono stati venduti tra settembre 2005 e dicembre 2006.
Questo problema è stato ricondotto ad un fornitore che ha prodotto le batterie con un difetto di fabbricazione.
Apple consiglia di smettere di usare il vostro iPod Nano (1a generazione) e seguire il processo indicato di seguito per ordinare un’unità sostitutiva, a titolo gratuito.

I clienti in possesso dei dispositivi interessati devono compilare un modulo di richiesta necessario per confermare l’ammissibilità della sostituzione.

I dispositivi difettosi saranno poi sostituiti e reinviati ai proprietari entro circa 6 settimane.

I clienti che hanno personalizzato i propri dispositivi non saranno più in grado di ricevere la personalizzazione sui loro nuovi device sostituiti.

Nel caso in cui abbiate bisogno di assistenza per procedere con l’ordine, potete visitare un Apple Store e portare l’iPod Nano per la convalida attraverso il numero di serie.