ADSL Telecom sature

1
124

Stanno salendo giorno dopo giorno, le zone in cui Telecom Italia, non accetta nuovi utenti ADSL, a causa della saturazione delle stesse centrali. Un evento prevedibile, ma che come al solito, nel modo di fare all’italiana, ha colto l’azienda impreparata, e molti si son visti rifiutare la richiesta di attivazione.

Telecom Italia fa sapere di aver già in programma, il potenziamento di 300 di queste centrali sature (che sembrano sia più di 500, e in crescita), permettendo quantomeno un pò di respiro che però non basterà per molto.

Sembra siano state le concorrenti Vodafone, Wind e Fastweb a chiedere l’intervento, lamentando l’impossibilità di sottoscrivere nuovi contratti e di non esser stati avvertiti dell’arrivo a saturazione.

  • Perché aspettare l’ampliarsi delle centrali Telecom quando ci sono già delle soluzioni alternative wireless?
    In Piemonte le connessioni internet senza fili a banda larga sono già disponibile.