Windows XP morirà il 30 Giugno 2008

0
73

Il 30 giugno prossimo segnerà la fine del sistema operativo per eccellenza, di casa Microsoft: Windows XP.

Da questa data, i produttori hardware cesseranno la produzione di computer con Windows XP pre-installato, mentre i rivenditori continueranno a distribuire le proprie macchine in stock fino ad esaurimento scorte.

Windows XP continuerà comunque ad essere distribuito e disponibile, per i cosiddetti computer ultra-low-cost e i mercati emergenti, fino al 30 giugno 2010.
Attraverso la procedura di “downgrade” per tutti i possessori di Windows Vista Ultimate/Business fino al 31 gennaio 2009.

Microsoft inoltre continuerà a garantire assistenza a XP fino al 2009, mentre il supporto esteso a pagamento fino ad aprile 2014.