Posta elettronica certificata, gratis per tutti

5
454

pec

Lo Stato Italiano regalerà, a chi ne farà richiesta, la casella di posta elettronica certificata (PEC). E’ stata infatti approvata la proposta di Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che disciplina la materia specifica.

In dettaglio si legge nell’art. 16 bis del D.L. n. 185 del 29 novembre 2008 che non solo sarà assegnato un indirizzo di PEC a coloro che ne faranno domanda (direttamente o tramite l’affidatario del servizio), ma anche “l’attivazione della PEC e le comunicazioni che transitano per la predetta casella di PEC sono senza oneri per il cittadino“.

L’unico problema è che probabilmente, l’azienda che fornirà questo servizio si ritroverà in mano il monopolio della PEC, considerato che difficilmente qualcuno pagherà per avere un servizio che è disponibile gratuitamente.