Per la serie, prima o poi qualcuno doveva inventarlo, ecco il “taglia SIM”

0
85

Con l’uscita dei nuovi dispositivi Apple, iPad e il prossimo iPhone 4 (già uscito negli USA), sta salendo alla ribalta l’utilizzo di una versione minuscola delle attuali SIM telefoniche, le cosiddette MicroSIM, praticamente un pò più piccola del normale, anche se il chip è della solita grandezza (viene ridotta soltanto la parte inutile plastificata).

In molti, con un pò di attenzione hanno provveduto da soli a trasformare la loro normale SIM in una versione Micro, ovviamente a loro rischio e pericolo, e senza la possibilità di tornare indietro, in caso di malaugurato errore.

Ovviamente considerata l’alta mole di dispositivi iPad e iPhone 4 era quasi prevedibile che qualcuno potesse inventare un aggeggio “taglia SIM” in grado di tagliare le normali SIM trasformondale in micro.

In alternativa si può invece decidere di adattare la propria SIM Card, tagliandola nell’apposito formato micro-SIM compatibile con iPhone e iPad utilizzando uno speciale cutter disponibile sul sito http://www.cutmysim.it. Questo strumento si chiama proprio Cut My Sim ed ha un costo di 30,00 euro (IVA e spese di spedizione incluse). Il kit contiene anche un adattatore che consente di riconvertire la micro-SIM in una tradizionale SIM card.