Mozilla non ci sta alla mossa di Apple, sulla distribuzione di Safari

0
71

Mozilla non ci sta alla mossa di Apple, sulla distribuzione di Safari

E’ da qualche giorno che Apple “spinge” il suo browser Safari per la versione Windows attraverso il Software Update di iTunes.

Mozilla però non ci sta e bolla la mossa della casa di Cupertino come sbagliata definendola in stile “malware“. L’amministratore delegato di Mozilla, John Lily, parla di sicurezza del web a rischio, perché potrebbe imporsi un modello pericoloso. Apple infatti non fornisce un aggiornamento per un prodotto già installato, ma propone un software di cui l’utente potrebbe non aver bisogno.

“Di fatto, anche se l’utente ha la possibilità di spuntare una casella per non scaricare il programma, è molto facile che clicchi direttamente su Install, installando Safari senza accorgersene”, ha affermato Lily. “Questo è sbagliato e rasenta le pratiche di distribuzione dei malware“.

Joe Wilcox di Microsoft Watch parla invece di “tattica di distribuzione assolutamente brillante”. Altri sviluppatori che rilasciano aggiornamenti dovrebbero seguire l’approccio di Apple”, asserendo che Microsoft ha fatto più o meno lo stesso come alcuni dei suoi prodotti Live.

Sicuramente è un comportamento deprecabile, e probabilmente (io personalmente) avrei preferito una mossa del tutto diversa. C’è da dire comunque che non c’è niente di sbagliato o illegale in questo senso, e che quindi la mossa di casa Cupertino rimane nell’ambito della concorrenza leale (caso diverso sarebbe stato, avessero obbligato il download).