Mondiali del 2022 con tecnologia olografica

0
142

Ci stiamo appena abituando al tanto acclamato 3D, e già si parla di ologrammi per i mondiali di calcio del 2022. Il Giappone spera di riuscire ad ospitare l’edizione dei Campionati del Mondo di Calcio prevista proprio per quell’anno.

Per l’occasione il Paese del Sol Levante vorrebbe riprendere le partite di calcio con tecnologie olografiche che renderanno la visione della partita estremamente realistica e coinvolgente.

Secondo quanto prevede il progetto, ogni incontro verrà ripreso utilizzando 200 telecamere, mentre tramite microfoni integrati nel manto erboso si potrà catturare ogni minima sfumatura sonora dell’evento sportivo.

Le partite verranno trasmesse, anche in 400 stadi delle nazioni che fanno parte della FIFA e le riprese olografiche saranno riprodotte all’interno del campo di gioco, in modo che gli spettatori avranno la sensazione di trovarsi proprio nello stadio in cui si svolge l’incontro.