HP rinuncia al mercato tablet e svende tutto fino al 70%

0
85

Dopo aver annunciato l’intenzione di dedicarsi solo allo sviluppo di software e di abbandonare la produzione di hardware, il colosso americano HP (Hewlett-Packard) taglia i prezzi dei propri tablet fino al 70%.

Le prime conseguenze riguarderanno quasi sicuramente la dismissione dei dispositivi tablet webOS, l’alternativa di HP all’iPad di Apple.

Su diversi store americani l’HP TouchPad subirà un taglio dei prezzi di circa il 70%. Il tablet da 16 GB sarà disponibile al prezzo incredibile di soli 99 dollari mentre quello da 32 GB si potrà avere a 149 dollari.

Purtroppo però, questa super svendita non arriverà direttamente in Italia, se non via import, e comunque seppur il prezzo sia veramente invitante, bisognerà essere consci del fatto che il dispositivo non verrà più supportato dalla casa madre, e quindi senza possibili aggiornamenti, e/o correzione di bug.