Ecco Parallels Desktop 6 che porta Windows su iPad, iPhone e iPod Touch

0
214

Parallels Desktop 6 per Mac, è la nuova versione del software Parallels, che permette di creare macchine virtuali (praticamente altri computer) su cui installare altri sistemi operativi (per poter utilizzare programmi altrimenti non compatibili, oppure semplicemente per test). La vera novità di questa versione è l’accesso remoto ad applicazioni Windows direttamente da iPad, iPhone e iPod Touch.

“I tempi di esecuzione della grafica in 3D migliorano del 40% rispetto alla versione precedente, e sono di due volte più veloci rispetto alla concorrenza. Il tempo di avvio per le applicazioni Windows si è ridotto del 41 % rispetto alla versione precedente, ed è due volte più veloce rispetto alle più recenti versioni della concorrenza. Parallels Desktop 6 ha anche ridotto i tempi di accesso ai file che risiedono su chiavi USB, network o cartelle condivise” dichiara Parallels.

Parallels Desktop 6 per Mac è disponibile per il download, oppure può essere richiesto nella versione in scatola, su Parallels.com. La versione in scatola è in vendita presso i punti vendita Apple e su Apple.com, Amazon.com, e i rivenditori autorizzati. Il prezzo al pubblico è di 79,99 euro, l’aggiornamento dalle versioni precedenti a 49,99 euro.

Di seguito un video dimostrativo del funzionamento di Parallels su iPad: