MMS su iPhone, forse ci siamo

0
98

Probabilmente si tratta di una funzione che la maggior parte di noi non utilizza quasi mai (molto più semplice e meno costoso mandare un’email, un MMS costa in media 50 eurocent), ma gli MMS fanno parte ormai della dotazione base della quasi totalità dei cellulari oggi in commercio.

iPhone è l’eccezione che conferma la regola, ma qualcosa potrebbe cambiare, infatti l’operatore scandinavo TeliaSonera sta per fornire un’applicazione ad hoc per i propri utenti (che ovviamente possiedono il melafonino).

Mobispine AB, la società svedese che sta sviluppando il software per l’invio e la ricezione dei messaggini multimediali, ha infatti dichiarato di voler realizzare delle versioni personalizzate per gli operatori stranieri. L’applicazione sarebbe distribuita sull’Apple Store dei singoli paesi.

Vi terremo informati..