Microsoft abbandona definitivamente il Flight Simulator

0
114

Microsoft ha recentemente confermato di aver abbandonato per sempre, lo sviluppo del famosissimo simulatore di volo Flight Simulator (l’ultimo capitolo è stato rilasciato con il nome Microsoft Flight).

Questo famoso simulatore di volo, è uscito per la prima volta beh 30 anni fa, diventando un must per gli appassionati e per chi ha sempre “sognato” imparare a volare, magari senza i rischi che ciò comporta. In Flight Simulator sono presenti quasi tutti gli aeroporti reali, fedelmente riprodotti, così come gli aeromobili e i loro strumenti di navigazione.

In una dichiarazione ufficiale, Microsoft ha spiegato la chiusura di Microsoft Flight dicendo di valutare sempre con estrema attenzione i suoi progetti per determinare quello che è meglio per i giocatori, le famiglie e l’azienda. Ha pure aggiunto che le 25 persone che si occupavano dello sviluppo del simulatore saranno riassegnate ad altri incarichi.

Ora il simulatore di volo resterà disponibile per tutti come download gratuito, con un numero limitato di aerei e location.

Microsoft ha annunciato inoltre che lo store on-line affiliato rimarrà aperto per tutti i giocatori che vorranno acquistare nuovi aerei e obiettivi di gioco, anche se non ci saranno ulteriori add-on in futuro.