La prossima Xbox 720, avrà bisogno di internet sempre attivo per funzionare

0
137

La prossima console di Microsoft, Xbox 720 (non si sa ancora se il nome sarà effettivamente questo), avrà un’enorme potenza di calcolo, e disporrà di due GPU. La nuova console dovrebbe integrare una CPU con 4 o 6 core e 2 GPU AMD della serie 7000 in grado di lavorare indipendentemente l’una dall’altra.

La console inoltre, contrariamente alle voci diffuse nei mesi scorsi, sarà dotata di lettore Blu-ray. L’uscita sarebbe prevista per Natale 2013, e per funzionare, ovviamente si tratta di un’espediente per combattere la pirateria, si richiederà una connessione permanente ad Internet sempre attiva (questo vuol dire che se per caso, la vostra connessione non dovesse funzionare, per malfunzionamenti o altro, sarà impossibile giocare, cosi anche vorreste portarvi la console nella casa al mare, dove evidentemente non avrete una connessione disponibile).

Valuteremo i pro e i contro di questa possibilità che sembra trovare sempre più conferme, a prova che non si tratta di una fantasia dei blogger della rete. Inoltre la nuova console integrerà anche una nuova versione di Kinect, che ha avuto molto successo in questi mesi sul mercato videoludico.