Bubble Ball, di un 14enne l’app gratuita più scaricata

0
92

Si chiama Robert Nay ed è un quattordicenne di Spanish Fork, nello Utah, il realizzatore di “Bubble Ball”, una delle applicazioni gratuite più scaricate da App Store.

Il gioco consiste nel far transitare una pallina da una parte all’altra dello schermo superando vari ostacoli fino a raggiungere il traguardo.

Il giocatore può aiutarsi con alcuni oggetti, come un triangolo o una stecca. Il successo è stato tale che pochi giorni fa il gioco è stato scaricato più di 2 milioni di volte, scalzando dal trono la versione “lite” di “Angry Birds”.

Nay ha impiegato un paio di mesi per creare il gioco utilizzando la suite di programmazione Corona SDK.

Il ragazzo ha dichiarato che il gioco rimarrà gratuito, ma sarà possibile acquistare dei livelli aggiuntivi, sta inoltre lavorando ad un nuovo gioco, di cui non si conoscono ulteriori dettagli, ma che costerà 99 centesimi.