Amsterdam, prima città europea con WiMax

0
81

Il WiMax in Olanda è già una realtà, ad Amsterdam è stata attivata la prima rete commerciale WiMax 802.16e (noto come WiMax mobile) nella banda dei 3.5 GHz.

A dare il via, la WorldMax, che si è appoggiata ad Alcatel-Lucent ed è stata parzialmente finanziata da Intel, in concorrenza con Kpn, Vodafone e T-Mobile. L’obiettivo è arrivare a coprire tutto il Paese entro 3 anni.

Se l’avvento del WiMax è una potenziale minaccia per gli operatori di telefonia mobile, per gli utenti le cose sembrano più rosee: WorldMax sostiene che per una connessione mobile senza limiti saranno sufficienti circa 20 euro al mese.

Via ZeusNews