Google ancora re imbattuto della pubblicità online

0
42

Google ancora re imbattuto della pubblicità online

Google ha registrato un +44% per l’anno 2007, rispetto al 2006. Secondo l’ultima indagine di Silicon Alley Insider l’incremento è quantificabile in circa 2,6 miliardi di dollari, praticamente un record che supera di gran lunga i risultati di avversari online e off-line. Yahoo, AOL e Microsoft, insieme, non hanno superato gli 1,3 miliardi di dollari – la metà.

Dai dati dell’off-line si scopre che gli inserzionisti stanno lentamente abbandonando i media tradizionali. La crescita pubblicitaria del segmento è del solo 3%, e tutti i più grandi operatori stanno registrando cali nelle vendite e nella raccolta pubblicitaria.

Per quanto riguarda lo share di mercato, domina ancora News Corp, con il 16,5%. Seguono Google (14,9%), Gannett (8,5%), Yahoo! (8,1%), etc.

L’eventuale fusione tra Microsoft e Yahoo porterebbe ad una quota di mercato indicativa del 11,7%, con conseguente conquista della terza posizione assoluta.