Servizi in abbonamento su App Store

0
92

Apple, ha aperto finalmente le porte alle applicazioni che forniscono servizi in abbonamento, potremmo quindi acquistare direttamente da App Store (senza ulteriori passaggi) l’abbonamento a un servizio come potrebbe essere un giornale/rivista online, o navigatore satellitare, ecc ecc.

La novità è importante soprattutto per chi intende portare su iPhone o iPad nuove realtà editoriali, non occorre più conquistare l’utente dopo ogni singola pubblicazione, ma occorre invece soddisfarlo e trattenerlo.

Apple ha sottolineato gli aspetti fondamentali legati ai costi del servizio: Apple infatti intende trattenere il 30% per ogni abbonamento contratto sul marketplace,
la stessa percentuale che viene attualmente trattenuta su ogni applicazione venduta.