Microsoft: Maxi-offerta (44,6 miliardi di dollari) per acquisire Yahoo!

0
83

Microsoft: Maxi-offerta (44,6 miliardi di dollari) per acquisire Yahoo!

Microsoft Corporation ha avanzato un’offerta pubblica di acquisto per Yahoo!. L’offerta ha un valore di 44,6 miliardi di dollari in denaro e titoli. Microsoft ha valutato la singola azione di Yahoo! a 31 dollari, mentre ora si trova a 19 dollari (un premio del 62% sopra il prezzo di chiusura di Yahoo! di ieri).

Microsoft e Yahoo!, insieme, possono lanciare la sfida a Google nel campo della pubblicità online. Sebbene il primo motore di ricerca al mondo non sia mai nominato espressamente, il comunicato della casa di Seattle è abbastanza esplicito in tal senso. “Il mercato della pubblicità online – si legge – sta crescendo molto velocemente, da più di 40 miliardi di dollari nel 2007 a circa 80 miliardi nel 2010”. In questo momento, sottolinea Microsoft, “questo mercato è sempre più dominato da un solo attore (Google).

Insieme, Microsoft e Yahoo! possono offrire una scelta competitiva, soddisfacendo in modo migliore le necessità di clienti e partner”. “L’industria – spiega Kevin Johnson, presidente della divisione Platforms & Services di Microsoft – sarà servita in modo migliore con più di un solo forte attore, con più valore e più scelta a pubblicitari, editori e clienti”.

“Abbiamo grande rispetto per Yahoo! e insieme possiamo offrire eccitanti soluzioni per i consumatori, gli editori e gli inserzionisti e competere al meglio nel mercato dei servizi online” ha dichiarato Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft.

Al momento non ci sono ulteriori dettagli ma è chiaro che, viste le difficoltà incontrate negli ultimi tempi da Yahoo!, Microsoft sia passata alla carica. L’azienda di Ballmer e Gates aveva avanzato un’offerta per 50 miliardi di dollari anche nel maggio del 2007, ma l’operazione non era andata a buon fine.