Come leggere le password dietro gli asterischi

2
37

Sarà capitato a molti di voi, di salvare le password in automatico (per non reinserirle ogni volta) su IE o Firefox, e poi dopo un po’ di tempo non ricordare piú cosa si celi dietro gli asterischi, il PC le ricorda e le immette automaticamente, ma in caso di problemi noi non potremmo piú utilizzarle.

In questo caso ci viene in aiuto SnadBoy’s Revelation, un programma gratuito che legge e rende visibili i caratteri nascosti, basta cliccare e trascinare il mirino a croce sopra gli asterischi, per rendere visibili i caratteri sottostanti.

Semplice e efficace risolve rapidamente il problema, scaricabile qui.

  • Ecco, questo mi sembra proprio il classico software gratis dannoso.
    Perchè? Perchè se ho le password memorizzate sul mio computer, anche non ricordandole, posso comunque entrare nelle sezioni ristrette.
    Viceversa qualcuno potrebbe installarlo sul mio pc per reperire i miei dati e riutilizzarli.
    Sono troppo paranoico?

  • Davex

    beh dipende, si presume che tu non memorizzi le tue password su computer che siano utilizzati anche da altri, o quantomeno non sullo stesso account, quello mi pare ovvio.

    A casa dei miei per esempio, ognuno ha il suo bell’account, mio padre, mio fratello, mia sorella e nessuno vede i documenti dell’altro, tantomeno le password 😉